Se sei alla ricerca di una località balneare in Abruzzo, sicuramente una delle più rinomate è Pescara, la cui spiaggia attrae ogni estate turisti in arrivo da ogni parte del Paese. Caratterizzata da un arenile ampio e lungo, è l’ideale per diverse tipologie di turisti: dalle coppie alle comitive di amici, non escluse le famiglie con bambini.

Una spiaggia adatta anche ai più piccoli, visto che i fondali digradano in maniera progressiva e dolce, rimanendo bassi per parecchi metri: insomma, si può giocare a riva senza correre rischi o fare il bagno anche se non si sa nuotare.

Non è un caso che l’Associazione pediatri italiani abbia assegnato al litorale pescarese il riconoscimento della Bandiera Verde per le sue spiagge alla portata dei più piccoli.

Che cosa fare in spiaggia

 

La spiaggia di Pescara è lo scenario perfetto per una vacanza da sogno, durante la quale avrai la possibilità di ricaricare le energie prima di riprendere il solito tran tran quotidiano.

Se vuoi un ombrellone, uno sdraio e un lettino fissi avrai la possibilità di ottenerli in uno dei numerosi stabilimenti balneari; se, invece, non vuoi pagare per usufruire della spiaggia, hai comunque l’opportunità di goderti il mar Adriatico in tutta la sua bellezza. La qualità delle acque, per altro, è eccellente.

Se ami i cani, poi, devi sapere che Pescara ospita due spiagge dog-friendly, e cioè accessibili anche agli amici a quattro zampe: la prima è la spiaggia libera situata tra lo stabilimento Hawaii e lo stabilimento La Lampara; la seconda è la spiaggia libera situata di fianco allo stabilimento Mareblu. Insomma potrai tranquillamente partire con il tuo cane al seguito, senza correre il rischio di doverlo tenere relegato in casa o in albergo.

Spiaggia libera o privata?

Come detto, i tratti di spiaggia libera a Pescara non mancano, ma vale la pena di tener presente che gran parte dell’arenile è stato concesso agli stabilimenti balneari.

Facendo affidamento su di essi si ha la possibilità di trovare tutti i servizi utili per una giornata al mare: il noleggio dei lettini, degli ombrelloni e delle sedie a sdraio è solo uno di questi. In molti stabilimenti balneari, infatti, ci sono aree baby in cui i più piccoli hanno l’occasione di divertirsi tra castelli, musiche e gonfiabili: un’occasione unica per intrattenere i propri bambini in piena sicurezza e potendo godere di una salubre aria marina.

Sport da spiaggia

Ma la spiaggia non è soltanto sole e mare! Se sei un amante degli sport non avrai che l’imbarazzo della scelta: dal windsurf allo snorkeling, dal beach volley al beach tennis passando per i corsi di vela. Potrai dunque alternare momenti di riposo, steso al sole come una lucertola, a ore dedicate allo sport: in questo modo potrai fare del sano esercizio fisico e avere, nel contempo, la possibilità di stringere nuove amicizie. In spiaggia, si sa, è molto più facile socializzare, a maggior ragione se si pratica insieme una disciplina sportiva!

Perché scegliere il litorale di Pescara

Optando per Pescara per una vacanza al mare si ha la certezza di godere di tutti i benefit offerti da questa città, che mette a disposizione un ricco e variegato assortimento di strutture ricettive e di servizi. Che si sia in cerca di un campeggio, di un bed and breakfast o di un hotel, infatti, si ha sempre la certezza di vedere soddisfatti i propri bisogni.

Le spiagge sono tutte molto ampie, e questo evita che anche nei periodi di alta stagione risultino affollate in modo eccessivo o sgradevole. Insomma a Pescara non rischierai mai di sentirti come una sardina in scatola: garantita, dunque, la sensazione di benessere derivante dal rispetto del proprio spazio vitale!

A pochi metri di distanza dalla riva sono collocate delle file lunghe di scogliere frangiflutti, che servono da un lato e contrastare l’azione di erosione compiuta dal mare e dall’altro lato a proteggere la costa. Non temere, però, queste opere marittime non sono un pugno nell’occhio, ma si integrano perfettamente con il paesaggio circostante!

La pista ciclabile

Il lungomare con tanto di pista ciclabile è punteggiato di palme che regalano ai ciclisti e ai pedoni l’ombra di cui sono in cerca nelle giornate in cui le temperature sono più torride. Pensa che la ciclopista pescarese giunge fino a Martinsicuro (Teramo) per un totale di 60 chilometri!

Se sei un amante degli sport outdoor questo percorso panoramico in bici farà senz’altro al caso tuo! Tra l’altro, nel mese di agosto, potrai partecipare alla tradizionale ciclo-passeggiata serale per le strade di Pescara: un evento davvero imperdibile per i bicycle addicted!

Stabilimenti balneari a Pescara

Sono numerosi gli stabilimenti balneari a Pescara tra cui scegliere: tra gli altri, merita di essere menzionato il Nettuno Beach Club, con accesso da viale della Riviera 30. Ideale per le famiglie con bambini, ma anche per le persone anziane, è operativo dal mattino fino a notte inoltrata: anche di sera, infatti, è la location perfetta per stare sul mare in compagnia.

Dal lungomare Matteotti al civico 28, invece, si può accedere al Lido Apollo, che mette a disposizione un ottimo servizio di ristorazione con piatti di pesce assolutamente da non perdere!

Ancora, vale la pena di provare il Lido delle Sirene, La Playa e la Riva d’Oro, nella zona antistante al Teatro D’Annunzio, mentre di fronte alla foce del Fosso Vallelunga ci sono gli stabilimenti Bora Bora, Hakuna Matata e Mare Blu Mirella. Per fare il bagno si può andare anche negli stabilimenti Le Nereidi, La Caravella e La Zattera.

L’ultima menzione speciale è per il Lido Sabbia d’Oro, con accesso dal civico 57 del lungomare Papa Giovanni XXIII: qui, tra l’altro, sono ammessi i cani. Si tratta, infatti, di una bau beach con zone recintate per consentire ad animali di tutte le taglie di giocare.

Le spiagge nei dintorni di Pescara

Se il litorale di Pescara ti ha rapito il cuore, allora ti piaceranno senz’altro anche le atre spiagge nei dintorni, che potrai facilmente raggiungere durante il tuo soggiorno. Ci riferiamo in particolare alle spiagge di:

  • Pineto
  • Silvi Marina
  • Montesilvano
  • Francavilla al Mare

La spiaggia di Montesilvano è situata poco più a nord rispetto a Pescara: un ampio arenile dorato la rende perfetta per le famiglie con i bambini; alle sue spalle poi sorge una pineta che permette di trovare ombra e sollievo nelle ore in cui il sole picchia più forte. Attenzione, però: per raggiungere la pineta dalla spiaggia è necessario attraversare una strada aperta al traffico!

La spiaggia di Silvi Marina, invece, è molto vicina a quella di Montesilvano (le due località sono separate da pochi chilometri) ma si trova in provincia di Teramo. Il litorale è davvero suggestivo, con una striscia di sabbia bianca larga e lunga. I fondali del mare rimangono bassi per diversi metri e nel corso degli anni sono stati premiati con la Bandiera Blu, a dimostrazione del livello di pulizia che possono vantare.

A una ventina di chilometri da Pescara, infine, c’è la spiaggia di Pineto, a sua volta in provincia di Teramo: il litorale si sviluppa per una decina di chilometri ed è costituito per la maggior parte da sabbia di colore dorato. È possibile scegliere tra la spiaggia libera e quella attrezzata degli stabilimenti balneari.

Infine la spiaggia di Francavilla al Mare, porta d’acesso alla famosa Costa dei Trabocchi.

Se hai bisogno di altre informazioni guarda la nostra guida sulle migliori spiagge di Pescara e dintorni.